Per chi cerca un’esperienza ancora più coinvolgente e inclusiva, UlisseFest ha aperto i Cantieri, veri e propri spazi di lavoro e confronto curati da professionisti della fotografia, della scrittura e dell’illustrazione di viaggio.

Durante i workshop lavorerete sotto la guida esperta di chi può aiutarvi ad affinare gli strumenti ‘del mestiere per intensificare l’esperienza del viaggio, conservarla e comunicarla al meglio.

Le prenotazioni sono aperte e il numero di partecipanti a ogni cantiere è limitato: un’occasione da non perdere!

Cantiere di scrittura di viaggio

Chiostro di San Francesco, 1-2 luglio 2017

Cantiere di scrittura di guide di viaggio

Come si diventa autore di guide di viaggio? Quali requisiti bisogna avere? Come si svolge il lavoro? Che cosa fa di un viaggiatore un autore?

A queste e tante altre domande risponderanno Duncan Garwood, ‘storico’ autore Lonely Planet, e Giacomo Bassi, autore di Lonely Planet Italia. A moderare l’incontro Silvia Castelli, responsabile della redazione guide Lonely Planet per EDT.

Sabato 1 luglio | Ore 10-12 | Chiostro di San Francesco

Duncan Garwood e Giacomo Bassi racconteranno la loro esperienza: ostacoli, traguardi, aneddoti di una professione appassionante e difficile.

Temi: qualità e quantità del testo; ricerche sul campo; tempo di scrittura; leggibilità

Terminata la sessione del mattino, s’inviteranno i partecipanti a compiere nel pomeriggio un giro di esplorazione della città di Bergamo in piena autonomia, per raccogliere suggestioni e spunti utili a scrivere una brevissima guida di viaggio di non più di due cartelle da 2000 battute.

Ore 18

Gli autori incontreranno i partecipanti al DJ set e aperitivo a cura di Slovenia: un’ottima opportunità per sottoporre loro i dubbi che saranno sorti nel frattempo!

Domenica 2 luglio | Ore 10-12 | Chiostro di San Francesco

Silvia Castelli e Giacomo Bassi daranno lettura delle prove d’autore, completando il workshop con consigli e curiosità.

Vi aspettiamo!

null

Dove

Chiostro di San Francesco
null

Quando

1-2 luglio 2017
ore 10.00 – 12.00
null

Costo

euro 60
null

Esaurito

Cantiere di fotografia (e scrittura) in viaggio

Palazzo della Ragione, 30 giugno – 1-2 luglio 2017

La lettura visiva del mondo

Il workshop di fotografia (e scrittura) in viaggio si articola in tre appuntamenti.

Venerdì 30 giugno | Ore 17-18 | Sala didattica Palazzo della Ragione

Lezione introduttiva su elementi di fotografia (e scrittura) in viaggio, con lettura e commento di: a) una storia per immagini (da 1 a 3) e qualche parola, presentata da ciascun partecipante; b) decalogo delle possibili regole/non regole per fotografare (e scrivere) in viaggio.

Sabato 1 luglio | Ore 9-12 / 16-20 | Sala didattica Palazzo della Ragione

Esercitazione sul campo con macchina fotografica, taccuino e scarpe comode, per produrre un reportage fatto di 10-20 immagini e un testo di 1 cartella (1800 battute, spazi compresi).

Domenica 2 luglio | Ore 15-17:30 | Sala didattica Palazzo della Ragione

Presentazione e valutazione del reportage finale.

 

Istruzioni per la prima giornata

Ciascun partecipante dovrà portare da 1 a 3 foto, accompagnate da un testo di 10/15 righe (600-900 battute, spazi compresi) che racconti – in terza persona – la storia che c’è dietro come un micro-reportage. Per selezionare le immagini e scrivere il testo, leggere i due decaloghi di regole/non regole sulla fotografia e scrittura in viaggio, pubblicati nel sito di National Geographic Italia qui e qui.

null

Dove

Palazzo della Ragione, Piazza Vecchia
null

Quando

Venerdì 30 giugno, ore 17,00 – 18,30
Sabato 01 luglio, ore 12,00
Domenica 02 luglio, ore 9,30 – 12,30
null

Costo

euro 120

 

Cantiere con Antonio Politano

Caccia sottile tra i tesori

Orto Botanico, 30 giugno – 1-2 luglio 2017

Caccia sottile

Una caratteristica dei nostri viaggi è che su superfici sempre più vaste si riesce a vedere sempre di meno. (…) Questo è uno dei motivi per cui ci si dedica alle cacce sottili: rimpicciolendo – o meglio affinando – le unità di misura, il mondo si ingrandisce e aumenta la sua varietà”. da Ernst Junger, ” Cacce Sottili”

Una “caccia sottile” a Bergamo “affinando” lo sguardo in cerca della bellezza discreta di una delle più straordinarie città italiane. Territorio di caccia: la foresta di simboli e segni della Città Alta, tra piazze rinascimentali e vicoli medioevali.
Una tribù di cacciatori itineranti armati degli strumenti sensibili del taccuino: penne, pennelli e colori, per disegnare dettagli e raccontare storie.
Sulle tracce di affreschi nascosti e rare iconografie gentilizie. All’inseguimento di draghi romanici sui portali delle chiese e di moderne calligrafie urbane.
Sotto la guida esperta di un cacciatore sperimentato maestro del carnet de voyage.

Stefano Faravelli pittore filosofo, dal 1989 autore di taccuini di viaggio, ha esposto in varie parti del mondo.
www.stefanofaravelli.it

Il laboratorio è per debuttanti desiderosi di cimentarsi in una tecnica relativamente accessibile, o per consumati frequentatori del genere, desiderosi di confrontarsi con un maestro, ricevere consigli, e scambiare emozioni e idee con gli altri partecipanti.

null

Dove

Orto Botanico, Sala Viscontea (Venerdì 30/06)

Palazzo Terzi (sabato 1/07 e Domenica 02/07)

null

Quando

Venerdì 30 giugno, ore 16,00-17,30
Sabato 01 luglio, ore 9,30 – 13,00 – ore 14,30-18,00
Domenica 02 luglio, ore 9,30 – 11,30 – ore 14,30-18,00
null

Costo

euro 200
null

Info

Francesca Faravelli  –  tel.  349 193 5057

 

Cantiere con Stefano Faravelli